Salute che fare

Blog su Salute & Benessere

La Minorazione Visiva

la-minorazione-visiva

La minorazione visiva, conosciuta anche come ipovisione, è una condizione in cui un individuo ha una visione funzionale, ma quella visione non è abbastanza nitida per essere in grado di riconoscere i dettagli.

Ora vi starete chiedendo cosa significa visione funzionale. La visione funzionale significa che un individuo che ha la vista bassa può avere una vista parziale, vedendo forme e colori per esempio, ma potrebbe non essere in grado di riconoscere correttamente oggetti e volti.

La disabilità visiva si riferisce a una serie di condizioni che limitano la capacità di vedere di una persona. I tipi più comuni includono la cecità e l’ipovisione, che possono limitare la visione funzionale di una persona al di sotto del livello richiesto per la guida.

Altre cause includono il daltonismo e la vista parziale, quest’ultima si riferisce all’avere un disturbo della vista diverso dalla cecità totale o dalla vista totale. In molti paesi, le persone che hanno un po’ di vista ma che non possono guidare a causa della loro menomazione visiva possono avere diritto a privilegi di guida legali come una patente di guida limitata, provvisoria o nulla.

I Diversi livelli di perdita della vista

I seguenti sono esempi di descrizioni di diversi livelli di perdita della vista:

Nessuna percezione della luce (NLP) significa che la persona non può vedere la luce anche se l’iride reagisce ad essa. Questo può verificarsi in persone con danni bilaterali al nervo ottico e in quelli con alcuni tipi di retinite pigmentosa.

L’acuità visiva (VA) 0-1/60 è usata per descrivere individui che hanno una visione molto scarsa ma che possono distinguere i movimenti delle mani a 1 metro di distanza. Viene anche usato per descrivere individui che sono legalmente ciechi con la migliore correzione e che non sono ancora in grado di leggere la stampa standard a 6 metri di distanza (vedi menomazione visiva, cecità legale).

La Minorazione visiva nei bambini

La disabilità visiva nei bambini è una delle forme più comuni di disabilità e una delle principali cause di difficoltà di apprendimento.

Risulta da una visione anormale o ridotta che interferisce con il normale sviluppo visivo, o è causata da anomalie dell’occhio, del nervo ottico o del cervello.

I bambini con problemi di vista possono essere ciechi (perdita totale e permanente della vista) o parzialmente vedenti. Il trattamento per la disabilità visiva varia a seconda della gravità e della causa.

Per esempio, gli occhiali possono essere usati per correggere l’errore di rifrazione, o la chirurgia può essere usata per riparare la cataratta. In alcuni casi, la cecità può essere corretta attraverso un intervento chirurgico in cui una cornea sana viene trapiantata sull’occhio colpito.

In altri casi, una protesi come una lente a contatto può aiutare a facilitare una visione più normale. In alcuni casi, i bambini possono imparare a utilizzare la loro visione residua in modo più efficace, in modo da poter funzionare efficacemente senza assistenza.

In molti casi, l’intervento precoce gioca un ruolo importante nel migliorare la qualità della vita del bambino.

I trattamenti sono disponibili per aiutare i bambini a raggiungere il loro pieno potenziale e la partecipazione alle attività quotidiane è possibile per molti bambini con problemi di vista che ricevono il trattamento giusto al momento giusto.

Minorazione visiva nei bambini e difficoltà di apprendimento

I bambini con problemi di vista spesso hanno difficoltà a imparare a leggere. Le loro capacità di lettura possono svilupparsi lentamente e possono avere difficoltà a seguire le indicazioni. Questo può portare a una bassa fiducia in se stessi e allo stress.

Il trattamento della disabilità visiva nei bambini di solito si concentra sul fornire al bambino informazioni sull’ambiente usando altri sensi, come l’udito e il tatto.

Un’ampia varietà di materiale educativo è disponibile per il bambino. Se i bambini con problemi di vista non sono in grado di imparare a leggere a causa della loro disabilità visiva, possono qualificarsi per un’istruzione specializzata.

Questa istruzione può avvenire a casa o in un ambiente di classe dove sono accoppiati con bambini vedenti della stessa età. Il tipo di istruzione più efficace dipende dalla causa e dall’entità della loro disabilità visiva. Dipende anche dalla loro età e dal livello di sviluppo.