Salute che fare

Blog su Salute & Benessere

Dolori al ginocchio e ai piedi per via dell’età? Caratteristiche e suggerimenti

L’invecchiamento del corpo è l’unico processo che ad oggi nessuno è in grado di fermare. Si può migliorare l’aspetto, ma gli organi e i muscoli insieme alle ossa procedono inesorabili lungo il loro cammino senza voltarsi indietro.

Questo comporta una serie di patologie e fastidi, che possono essere risolti e trattati una volta individuate le problematiche e le necessità. L’artrosi al ginocchio è, per esempio, una malattia degenerativa causata dalla cartilagine che si riduce. Un processo che comporta un dolore particolare anche alla caviglia e al piede, tanto che il soggetto interessato potrebbe avere difficoltà di deambulazione.

Le ossa delle articolazioni sfregano l’una contro l’altra, perdendo l’effetto ammortizzante e lubrificante della cartilagine. Di solito si aggrava maggiormente da una parte, anche se interessa entrambe le ginocchia.

Proviamo a fare chiarezza in merito all’argomento?

Invecchiamento e dolore al ginocchio, che cosa succede?

Nel momento in cui si invecchia, si sviluppano una serie di processi che è impossibile fermare o definire. Rivolgersi a professionisti del settore è sicuramente un ottimo modo per verificare la problematica, trovando la soluzione personalizzata più corretta.

Come si può approfondire sul sito dell’esperto giuseppeteori.it, la mobilità con l’andare avanti del tempo è completamente differente. Nel momento in cui il ginocchio ha l’artrosi, le superfici articolari man mano degenerano sviluppando i seguenti cambiamenti:

  • La cartilagine diventa sottile e ruvida, tra la rotula e il femore o sulla superficie articolare tibiale;
  • L’osso che resta sotto la cartilagine reagisce e si nota maggiormente;
  • Le ossa interessate crescono e si sviluppano verso l’esterno, creando degli speroni antiestetici oltre che poco funzionali;
  • La membrana sinoviale si gonfia e produce una quantità maggiore di fluido. Questo causa un gonfiore con l’acqua al ginocchio (versamento);
  • I legamenti andando avanti nel tempo si ritraggono.

Quali sono le cause dei dolori al ginocchio e piedi?

Ci sono moltissime cause che interessano il dolore al ginocchio, caviglia e piedi anche se il fattore più comune è l’invecchiamento progressivo del corpo. E poi:

  • Fratture articolari di vario genere;
  • Infezioni e patologie particolari;
  • Carico del peso che crea una pressione sulle articolazioni, sviluppando una degenerazione e dolore;
  • Disallineamento che provoca una alterazione nella crescita e nella postura, degenerando completamente negli anni;
  • Genetica, infatti le donne sono più portate allo sviluppo di artrosi rispetto agli uomini;
  • Traumi a seguito di interventi chirurgici al legamento crociato anteriore.

In ogni caso è importante essere seguiti da un professionista del settore, che sia in età avanzata o giovanile, così da studiare cause e incidenze.

Fattori di rischio

I fattori di rischio da evidenziare sono diversi, tra cui:

  • Studi hanno dimostrato che alcuni pazienti presentano una artrosi al ginocchio perché con debolezza muscolare evidente, sviluppata in età giovanile;
  • Studi hanno evidenziato che alcuni pazienti – seppur raramente – sviluppano questi dolori a seguito di un trauma non percepito durante l’età giovanile. Questo significa che il ginocchio si muove verso l’interno, accusando una rigidità particolare quando si muove all’esterno.