SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

LdF2018copia

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
{
{
{

Spaghetti di zucchine, pesto e pomodorini

La salute inizia a tavola!

I nostri nutrizionisti vi propongono una serie di ricette sane, gustose ed equilibrate e che soddisfano molte esigenze nutrizionali dell’era moderna. Dalla colazione, agli spuntini e fino alla cena: scegli il tuo piatto e godi dei benefici degli alimenti!

{

Tabella nutrizionale

Ingredienti

-  Calorie totali: 118

 

-  Proteine: 7 gr

 

-  Carboidrati: 4 gr

 

-  Grassi: 5 gr

 

-  4 zucchine medie

 

-  5 cucchiai di pesto

 

-  10 pomodorini di Pachino tagliati a pezzetti

 

-  Sale e pepe macinato fresco

 

-  Pinoli per decorare

Descrizione

Si tratta di un piatto vegano che, pur richiamando la pasta nella forma, è di fatto un’insalata che si può condire in maniera fantasiosa e proporre come antipasto o come primo piatto. Le zucchine hanno poche calorie, 100 grammi di questo ortaggio infatti apportano solo 16 kilocalorie. Il motivo risiede nella grande quantità di acqua che rappresenta quasi il 95%. Questa caratteristica, insieme all’abbondante presenza di potassio, fa delle zucchine un vegetale altamente diuretico. Il basso indice glicemico, inoltre, rende le zucchine un alimento particolarmente adatto ai soggetti diabetici. Le zucchine sono una fonte importante di sali minerali e di vitamine, mentre le fibre sono presenti, in particolare nella buccia, ma non in grandissima quantità. Grazie alla loro leggerezza e digeribilità, le zucchine sono particolarmente adatte all’alimentazione dei neonati; esse, infatti, rientrano tra i primissimi alimenti che vengono introdotti durante lo svezzamento.

Il  pinolo contiene di zinco, vitamina B2 in abbondanza e potassio, calcio, magnesio, vitamina E 
e antiossidanti in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi, quindi a rallentare l’invecchiamento cellulare. Inoltre, questi piccoli semi risultano utili perché forniscono energia senza aumentare il senso di fame che grazie all’azione dell’acido pinolenico e di altre simili sostanze fanno in modo che alcuni ormoni vadano a limitare lo stimolo della fame.​

Preparazione

Lavare le zucchine, tagliare le estremità. Preparare gli spaghetti usando l’apposito affetta verdure per tagliare le verdure a julienne. In una ciotola condire gli “spaghetti” con 5 cucchiai di pesto e i pomodorini.

Salare e pepare a piacere.Disporre gli spaghetti su un piatto di portata, decorare con del pesto e pinoli.

Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!