Gli sponsor di Salute Che Fare
{
LdF2018copia
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

 

SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015 - Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

 
Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena
Tel. 059-8637125
E-mail info@salutechefare.it 
P.Iva 03535570364
 

EDUCAMI

Nutrizione in Farmacia

03/09/2019, 15:42

sigarette elettroniche,



Sigarette-elettroniche,-sì-o-no?


 Sono ormai in commercio da diversi anni e c’è chi giura che siano rivoluzionarie per smettere di fumare



Sono ormai in commercio da diversi anni e c’è chi giura che siano rivoluzionarie per smettere di fumare. Sono le sigarette elettroniche o e-cigs, un business milionario relativamente recente relativo a un prodotto (la sigaretta elettronica, appunto) e i relativi accessori attorno al quale è nata una vastissima community di appassionati e semplici curiosi. I sostenitori sono convinti che l’uso della e-cig aiuti veramente a smettere con le sigarette tradizionali e che non ci siano rischi per la salute: i liquidi usati per inalare contengono una percentuale di nicotina veramente bassa o spesso addirittura nulla e il fumo emesso sarebbe puro vapore acqueo, quindi innocuo anche relativamente ai danni da fumo passivo. 
Non sembrerebbe dello stesso parere l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), che in uno studio recente ha evidenziato come non ci siano prove certe che le sigarette elettroniche (prendendo in esame solo quelle che rilasciano nicotina) siano totalmente sicure e per questo occorrerebbe più regolamentazione sul tema. Inoltre, contenendo comunque nicotina anche se in percentuali minori rispetto alle normali sigarette, creerebbero comunque dipendenza e questo le renderebbe pericolose soprattutto per i più giovani. L’uso delle e-cig è in costante aumento soprattutto nelle fasce giovani della popolazione, ma in alcuni paesi le sigarette elettroniche sono vietate al pari di quelle tradizionali. I produttori sono ancora vaghi in merito ai possibili rischi e l’OMS propone due tipi di soluzioni: in primis che le confezioni dei prodotti siano rese meno attraenti e poi che la tassazione si adegui a quella sui tabacchi "tradizionali". Si pone l’accento, però, soprattutto sulla mancanza di informazione, cosa a cui i produttori dovrebbero porre rimedio.


1
educami-nutrizione-farmacia-salute-che-fare2

EDUCAMI IN CUCINA

Ricette dal primo al dolce e idee per colazione e spuntini

video-nutrizionisti copia

EDUCAMI CHANNEL

Video consigli di medici nutrizionisti

calcola-bmi

EDUCAMI CALCOLATORI

Per calcolare il rischio cardiovascolare e IMC

educami-consigli-blogger-makeup-salute-che-fare

MAKE-UP & STYLE

Video e articoli sul make-up, skincare e fitness

educami-fitness-esercizi-per-restare-in-salute

EDUCAMI FITNESS

Dedicata ad attività fisica e movimento per la tua salute

il-nutrizionista-risponde

CHIEDI AL NUTRIZIONISTA

Pagina dedicata alle

vostre domande

Per richieste di collaborazione invio articoli, suggerimenti e lamentele scrivi a: redazione@salutechefare.it

ARCHIVIO NEWS

Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!