SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 

EDUCAMI

Nutrizione in Farmacia

05/10/2018, 11:58

farmacogenetica, strategie terapeutiche, medicina personalizzata, nutrigenomica, microbiota intestinale



Ricerca:-medicina-personalizzata-diventa-un-libro,-riduce-costi-tossici-cure-


 Dalla cura universale alla medicina personalizzata grazie al cambio di paradigma nel processo diagnostico..



Dalla cura universale alla medicina personalizzata grazie al cambio di paradigma nel processo diagnostico: scovare la malattia prima che il pazienti manifesti i sintomi grazie alle analisi di farmacogenetica e a strategie terapeutiche "di precisione" per il singolo paziente che conducono alla scelta del farmaco giusto alla dose giusta per la persona giusta. È questa la scommessa principale della medicina personalizzata attraverso cui ridurre i costi ’tossici’ di una terapia, soprattutto quelle che riguardano le patologie croniche. A sostenerlo è Mauro Minelli, autore del volume Medicina di precisione. Verso la personalizzazione dei percorsi diagnostici e terapeutici per i tipi di Giapeto Editore.
«Oggi la medicina personalizzata è in grado di introdurre nel sistema sanitario anche l’aspetto di razionalizzazione» spiega Minelli, responsabile per il Sud Italia della Società italiana medicina personalizzata (Simep). «Per esempio, un esame di medicina personalizzata per la farmacogenetica si può fare con una banale analisi del sangue, ma è in grado di dirci se quella compressa che il paziente sta prendendo insieme a tante altre può avere degli effetti collaterali o essere inutile. Come? Si scovano gli enzimi preposti allo smaltimento di quel farmaco e, se per diversi motivi smettono di funzionare, vuole dire che quel molecola non avrà modo di agire e può diventare dannosa creando problemi e costi cosiddetti "tossici" per il paziente e il sistema. Scoprirlo in anticipo significa aiutare il paziente e dare un taglio a questi costi».
Uno dei campi che il volume scritto da Minelli approfondisce è quello della nutrigenomica, altro aspetto della medicina personalizzata applicato all’alimentazione. «Possiamo fare delle analisi genetiche per predire la risposta di un paziente a una dieta - avverte l’esperto - ed evitare che sbagli regime seguendo un miliardo di inutili regimi diversi». Alla base della medicina di precisione c’è un concetto molto semplice: nessun individuo è l’esatta copia di un altro: pur possedendo il medesimo numero di geni, siamo tutti differenti. 
La medicina personalizzata rappresenta il risultato di una straordinaria evoluzione scientifica degli ultimi anni. Dopo la mappatura e il sequenziamento del genoma umano, è stato studiato il significato funzionale di tutte le differenze che definiscono i caratteri costituzionali di ciascuno di noi. Ciò che potenzialmente consente alla medicina di arricchire e completare la propria evoluzione da curativa a preventiva, predittiva e personalizzata. «L’ultima grande scommessa in questo campo è lo studio del microbiota intestinale», sottolinea Minelli. «Ho dedicato la seconda parte del mio libro, dopo il primo sulla medicina personalizzata, a questa nuova sfida che promette di cambiare l’approccio diagnostico indagando le alterazioni del microbiota».
"Oggi grazie alla genomica batterica si sa quali batteri prevalgono in ogni ed esami molto avanzati ci permettono di studiare questo ecosistema batterico. Quando l’equilibrio da loro garantito viene messo in crisi, si innesca un processo di alterazione (disbiosi) che gioca un ruolo centrale nell’insorgenza e progressione di molte malattie. La medicina personalizzata, o meglio la "probiotica di precisione", può indicarci quali lattobacilli o bifidobatteri sono più indicati per quel paziente».



1
educami-nutrizione-farmacia-salute-che-fare2

EDUCAMI IN CUCINA

Ricette dal primo al dolce e idee per colazione e spuntini

video-nutrizionisti copia

EDUCAMI CHANNEL

Video consigli di medici nutrizionisti

calcola-bmi

EDUCAMI CALCOLATORI

Per calcolare il rischio cardiovascolare e IMC

educami-consigli-blogger-makeup-salute-che-fare

MAKE-UP & STYLE

Video e articoli sul make-up, skincare e fitness

educami-fitness-esercizi-per-restare-in-salute

EDUCAMI FITNESS

Dedicata ad attività fisica e movimento per la tua salute

il-nutrizionista-risponde

CHIEDI AL NUTRIZIONISTA

Pagina dedicata alle

vostre domande

Per richieste di collaborazione invio articoli, suggerimenti e lamentele scrivi a: redazione@salutechefare.it

ARCHIVIO NEWS

Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!