SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
02/03/2018, 11:58

sclerosi multipla diagnosi precisa, sclerosi multipla precisione, sclerosi multipla nuovi indicatori,



Sclerosi-multipla,-studio-italiano-rivoluziona-la-diagnosi-strumentale-della-sclerosi-multipla


 In futuro la diagnosi di sclerosi multipla (SM) sarà più accurata grazie a una nuova metodica di analisi delle immagini di risonanza magnetica (RMN), in grado di distinguere con precisione questa patologia ...



In futuro la diagnosi di sclerosi multipla (SM) sarà più accurata grazie a una nuova metodica di analisi delle immagini di risonanza magnetica (RMN), in grado di distinguere con precisione questa patologia da altre che più frequentemente la mimano: le malattie infiammatorie delle piccole arterie cerebrali. A sostenerlo è uno studio multicentrico internazionale pubblicato su Annals of Neurology, coordinato da Luca Massacesi, ordinario di neurologia del Dipartimento di neuroscienze, psicologia, area del farmaco e salute del bambino dell’Università di Firenze e direttore della Struttura organizzativa dipartimentale neurologia 2 dell’AOU di Careggi, che ha dimostrato come il cosiddetto "segno della vena centrale" - già identificato come un indicatore di SM - permetta di escludere con una precisione del 100% la diagnosi di altre malattie autoimmuni del sistema nervoso centrale (SNC) con lo stesso profilo clinico.
«La SM - spiega Massacesi - è la più frequente malattia invalidante dei giovani, in cui meccanismi patogenetici autoimmunitari determinano lesioni infiammatorie-demielinizzanti nella sostanza bianca del SNC e sintomi neurologici caratteristici. La diagnosi di malattia viene fatta sia clinicamente sia attraverso esami strumentali o di laboratorio, in particolare con la RMN dell’encefalo e del midollo spinale».
Tuttavia spesso tale diagnosi è resa difficile dalla somiglianza delle caratteristiche della SM con quelle di alcuni tipi di vasculopatie del SNC di giovani adulti. Escludere quest’ultime con certezza è infatti di regola complesso, perché i marker diagnostici disponibili non sono specifici e sono necessarie pratiche invasive. «La nostra osservazione - avverte Massacesi - consentirà di migliorare l’accuratezza della diagnosi per ciascun paziente con conseguenti vantaggi nella scelta e nella tempistica delle terapie necessarie».



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!