SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
02/03/2018, 11:19

ISS contro le bufale, Piero Anela contro le bufale, ISS falsi imiti, ISS promozione scienza



Fake-news,-l’ISS-e-Piero-Angela-inaugurano-un-portale-web-contro-le-bufale-sulla-salute


 Lanciato dall’Istituto superiore di sanità (ISS) ISSalute contro le "bufale" sulla salute, che aiuta i cittadini di qualsiasi livello di istruzione ad avere informazioni certe e a trovare risposte chiare e verificate. L’iniziativa, tenuta a...



Lanciato dall’Istituto superiore disanità (ISS) ISSalute contro le "bufale" sulla salute,che aiuta i cittadini di qualsiasi livello di istruzione ad avere informazionicerte e a trovare risposte chiare e verificate. L’iniziativa, tenuta abattesimo da Piero Angela, è stata presentata a Roma dal presidentedell’Istituto superiore di sanità (ISS), Walter Ricciardi, e dalla ministra dellaSalute, Beatrice Lorenzin. Il portale, di facileconsultazione, è organizzato in quattro sezioni: La salute A-Z, Stili di Vita eAmbiente e Falsi miti e Bufale, alla quale si aggiunge la sezione News quotidianamenteaggiornata sui temi di attualità in medicina e ricerca. Sul portale gli espertidell’ISS hanno realizzato una vera e propria enciclopedia della salute digitalee interattiva, con oltre 1700 schede cause, disturbi, cure e prevenzione dellemalattie, oltre a 150 fake news smascherate che diventeranno presto oltre 400.«Scendiamo in campo contro lebufale online - spiega Ricciardi - offrendo ai cittadini che sempre più spessoconsultano il web per motivi di salute, trovando tutto e il contrario di tutto,un punto di riferimento rigoroso e autorevole. È un’informazione certificataall’origine perché prodotta negli stessi luoghi in cui si fa ricerca e siproduce conoscenza scientifica, e un contributo all’equità e alla sostenibilitàdel nostro sistema sanitario».Il portale Issalute, insomma, èstato messo a punto per promuovere nei cittadini scelte consapevoli e correttein materia di salute, perché coerenti con le evidenze scientifiche disponibili.Ma per essere anche uno strumento per diffondere e condividere i contenutiscientifici all’interno di canali disintermediati come blog e social network.«Il portale della conoscenza è unaltro dei pilastri che l’ISS sta costruendo per la diffusione della culturascientifica ai cittadini italiani - sottolinea Ricciardi - insieme al Museodella Scienza inaugurato lo scorso anno dove ha preso il via la mostra itineranteMondovaccini, un viaggio alla scoperta di questi farmaci e del loro immensovalore terapeutico nella storia.


1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!