SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
26/01/2018, 12:25

SleepActa, studiare il sonno,



Insonnia,-realizzati-da-una-startup-di-Pisa-bracciali-monitora-sonno-in-farmacia


 SleepActa, spin-off dell’Università di Pisa, ha elaborato un modo innovativo semplice e non invasivo di studiare il sonno



SleepActa, spin-off dell’Università di Pisa, ha elaborato un modo innovativo semplice e non invasivo di studiare il sonno, già utilizzato in numerose cliniche italiane, che richiede lo sviluppo di una rete capillare di farmacie convenzionate. Si tratta del servizio di monitoraggio del sonno Dormi che, grazie all’utilizzo di braccialetti sensorizzati, è ideato per chi soffre di insonnia. Grazie a un nuovo algoritmo, basato su reti neurali artificiali, la start up è in grado di offrire un servizio di analisi del sonno e refertazione automatica tramite "activity tracker" (device) indossabili. Lo studio utilizza i dati raccolti 24 ore su 24 dai braccialetti usati dagli appassionati di fitness: il medico o il farmacista di riferimento deve solo abbinare il braccialetto del paziente a un computer e dopo una settimana potrà sincronizzarlo per inviare i dati al server SleepActa e ottenere così il referto via email in pochi minuti.
«Abbiamo rivoluzionato un vecchio esame, l’esame actigrafico, aggiornandolo al 2018» spiega Ugo Faraguna, amministratore unico di SleepActa. «Gli actigrafi corrispondono agli activity tracker come Fitbit, Misfit, Apple Watch, Garmin Vivofit che però sono imprecisi nel valutare il sonno. Solo con l’abbinamento al braccialetto del nostro algoritmo validato, basato su reti neurali artificiali, la misurazione del sonno diventa accurata e oggettiva. La metodologia che proponiamo ha molti vantaggi: non è invasiva, consente al paziente di utilizzare il braccialetto che possiede e rende più veloce l’inquadramento da parte del medico e, con Dormi, del farmacista». Anche le farmacie potranno effettuare uno screening actigrafico del sonno. Basta indossare Dormi per una settimana e ritirare il risultato del monitoraggio in farmacia. «Dopo aver eseguito il monitoraggio - aggiunge Faraguna, sarà il farmacista a suggerire se e come dare seguito all’esame. Stiamo preparando una rete capillare di farmacie con l’obiettivo di essere presenti in tutto il territorio nazionale e a breve anche all’estero».
Al momento il nuovo prodotto è in vendita in esclusiva a Pisa nella farmacia Raimo. Nelle farmacie convenzionate sarà disponibile una lista di specialisti accreditati, che consentiranno di accedere a un percorso diagnostico e terapeutico grazie al coinvolgimento di una rete di medici del sonno esperti nel trattamento dell’insonnia e altri disturbi del sonno.


1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!