SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
19/01/2018, 16:44

servizi alzheimer, assistenza,



Rete-Alzheimer,-inaugurati-in-Lombardia-tre-nuovi-servizi-per-l’assistenza-alle-famiglie-


 Linea telefonica dedicata, Centro di psicologia per l’anziano e Centri d’incontro. Sono 3 i servizi cardine della Rete Alzheimer del Comune di Milano, affidati a tre nuovi gestori. Si tratta della "Linea...



Linea telefonica dedicata, Centrodi psicologia per l’anziano e Centri d’incontro. Sono 3 i servizi cardine dellaRete Alzheimer del Comune di Milano, affidati a tre nuovi gestori. Si trattadella "Linea telefonica per il decadimento cognitivo" con sede in viale Tunisia10, affidata a Paloma 2000 Coop sociale Onlus; del "Centro di psicologia perl’anziano e l’Alzheimer" del municipio 5, affidato all’associazione Ama MilanoOnlus, e dei ’Centri di incontro’ dei municipi 4, 7 e 9, in affidamento allaFondazione Don Carlo Gnocchi Onlus.«Puntiamo a migliorare la capacitàdi assistenza alle famiglie che hanno al loro interno un membro affetto daquesta patologia» dichiara l’assessore alle Politiche sociali, PierfrancescoMajorino. Per questo, i servizi di orientamento e sostegno ai nuclei familiariverranno implementati attraverso l’integrazione della Rete Alzheimer con iservizi sociali, sociosanitari (come le RSA) e sanitari (i Punti fragilità di ATS),attraverso momenti di confronto con le realtà cittadine e istituzionali (comela Giornata mondiale Alzheimer o il Forum delle politiche sociali) e tramite larealizzazione di strumenti di informazione e valutazione degli interventi daparte dei cittadini».


1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!