SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
16/01/2018, 13:50

ibuprofene, fertilit maschile, ipogonadismo, perdita tenore muscolare, disfunzione erettile, affaticamento, LH, testosterone



Farmaci-antinfiammatori-non-steroidei,-fertilità-maschile-a-rischio-con-abuso-di-ibuprofene
Farmaci-antinfiammatori-non-steroidei,-fertilità-maschile-a-rischio-con-abuso-di-ibuprofene
Farmaci-antinfiammatori-non-steroidei,-fertilità-maschile-a-rischio-con-abuso-di-ibuprofene


 L’abuso di ibuprofene può mettere a rischio la fertilità maschile. A sostenerlo è uno studio francese condotto su giovani sportivi...



L’abuso di ibuprofene può mettere arischio la fertilità maschile. A sostenerlo è uno studio francese condotto sugiovani sportivi (gradi utilizzatori di questo farmaco da banco) dairicercatori dell’Inserm e pubblicato su Proceedings of the National Academy ofSciences (Pnas). L’uso eccessivo della molecola provoca, infatti, ipogonadismocompensato, oltre che una serie di disturbi quali perdita di tenore muscolare,disfunzione erettile e affaticamento. Gli studiosi hanno seguito 31sportivi tra i 18 e i 35 anni esponendo il loro tessuto testicolare umano allamolecola, dimostrando che con dosi importanti e prolungate del farmaco (1200 mgal giorno per 6 settimane) nei giovani maschi si evidenziano effetti di unacerta gravità. Effetti che, in genere, si riscontrano solo nel 10% dellapopolazione maschile anziana, associati a rischi elevati per la saluteriproduttiva. I dati della sperimentazione indicano, infatti, che dosi elevatedi ibuprofene influiscono sul livello dell’ormone luteinizzante (LH) prodotto dall’ipofisicon la funzione di regolare le gonadi, oltre a un importante ruolo nelcontrollo del testosterone.


1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!