SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
16/01/2018, 13:30

diabete tipo 2, dieta, alimentazione, attivit fisica, calo ponderale, controllo, senza farmaci



Diabete-tipo-2,-la-perdita-peso-intensiva-può-contribuire-a-fermare-la-malattia


 La progressione clinica del diabete di tipo 2 può essere rallentata o addirittura fermata da un programma intensivo di calo ponderale, come sostenuto da uno studio britannico dell’Università



La progressione clinica deldiabete di tipo 2 può essere rallentata o addirittura fermata da un programmaintensivo di calo ponderale, come sostenuto da uno studio britannico dell’Universitàdi Glasgow pubblicato su Lancet. L’approcciointensivo di riduzione del peso prevedeva una fase iniziale in cui i pazientiseguivano una dieta a basso contenuto calorico (825-853 calorie al giorno per3-5 mesi), seguita da una reintroduzione alimentare graduale in 2-8 settimaneassociata a un supporto psicologico con terapia cognitiva comportamentalecombinata ad un aumento dell’attività fisica. Nonostante la sospensione diantidiabetici e antipertensivi all’inizio del programma, i risultati hannodimostrato l’efficacia dell’intervento dietetico anche senza farmaci: fondamentaleper i ricercatori è mantenere a lungo termine il calo ponderale attraversodieta ed esercizio fisico. Per questo i pazienti saranno seguiti per altri 4anni con l’obiettivo di verificare se la perdita di peso può essere mantenuta neltempo.


1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!