SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
10/04/2015, 13:27

consumo, frutta, secca, salute, propriet, cardiovascolari, arachidi, noci,



Il-consumo-di-arachidi-può-ridurre-la-mortalità-cardiovascolare


 Il consumo di noci e arachidi può ridurre il rischio di mortalità generale e cardiovascolare...



Il consumo di noci e arachidi può ridurre il rischio di mortalità generale e cardiovascolare. Questa associazione è valida sia per gruppi etnici differenti, sia per i soggetti appartenenti ad un livello socioeconomico più basso. Queste le conclusioni di uno studio, pubblicato sulla rivista Jama Internal Medicine, condotto dai ricercatori della Vanderbilt University di Nashville. Secondo Xiao-Ou Shu, coordinatrice della ricerca, grazie al loro basso costo, «le arachidi potrebbero rappresentare una misura efficace ed economica per migliorare la salute di cuore e vasi, soprattutto nelle classi sociali meno abbienti».
I ricercatori hanno analizzato 71.764 uomini e donne con basso reddito residenti nel Sud degli Stati Uniti e 134.265 soggetti di entrambi i sessi di Shanghai. «Dall’analisi - spiega la ricercatrice - è emerso come tra i consumatori di arachidi il rischio di mortalità totale e cardiovascolare sia minore di quello osservato in chi non le consuma», indipendentemente dal metabolismo, dal consumo di alcol, dal fumo e dall’indice di massa corporea.
«Questi risultati mettono in luce un possibile impatto del consumo di arachidi sulla riduzione della mortalità cardiovascolare a livello di salute pubblica», conclude Shu.
Secondo Mitchell Katz, direttore del Dipartimento dei servizi sanitari della contea di Los Angeles e vice direttore di Jama Internal Medicine, le arachidi potrebbero rappresentare una possibilità per aumentare le prospettive di vita per tutti, anche per le persone più svantaggiate economicamente, grazie ai loro costi contenuti. 



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!