SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
07/12/2017, 13:25

fand, diabete, supporto, sostegno, informazioni, approfondimenti, normative, esperienze, prevenzione



Diabete-online,-nuova-veste-e-maggiori-servizi-per-il-sito-dell’Associazione-italiana-diabetici


 È online la nuova versione del sito Fand.it, ampliato e migliorato per rappresentare ancora di più un valido sostegno per le persone con diabete...



È online la nuova versionedel sito Fand.it, ampliatoe migliorato per rappresentare ancora di più un valido sostegno per le personecon diabete in Italia.

Totalmente rinnovato nellagrafica e nella navigazione, il sito è ricco di informazioni e approfondimentia disposizione della comunità dei pazienti, con notizie relative allapatologia, dati dal mondo scientifico e aggiornamenti sulle attività dell’Associazione.In pochi clic è possibile trovare anche materiali utili relativi alle normativededicate al mondo del diabete, oltre a sezioni realizzate ad hoc per fornirecontatti utili e gli eventi in programma su tutto il territorio nazionale.

Fand.it è il portalegrazie al quale gli utenti possono entrare in contatto direttamente con ilcomitato scientifico dell’associazione. Il sito ospita anche la sezione “Dettotra noi”, a cura dei pazienti, dove vengono pubblicati spunti e riflessioni sulvissuto delle persone con diabete, uno spazio dove scoprire le storie di chiconvive con questa patologia cronica e condividere esperienze ed emozioni.

Gli strumenti offline e onlinedell’Associazione italiana diabetici (Aid) si completano offrendo un servizio a360 gradi ai pazienti: in occasione della Giornata mondiale del diabete del 14 novembre, infatti, Fandè stata fisicamente presente in oltre 100 piazze italiane con i suoi volontari,offrendo la possibilità di effettuare il test dello stick glicemico, utile arilevare la presenza di zucchero nel sangue. Circa 45 mila persone hannoeffettuato il test, e a coloro i cui i valori sono risultati fuori norma èstato caldeggiato di recarsi presso il proprio medico curante perapprofondimenti. I volontari Fand sono rimasti a disposizione per offrire ancheinformazioni e distribuire materiali relativi a corretta alimentazione e stilidi vita da adottare. Non solo prevenzione, quindi, ma anche tanta informazioneveicolata e messa a disposizione anche sul sito dell’associazione.

«Lavoriamoper fornire un supporto concreto ai nostri associati» spiega Albino Bottazzo, presidente Fand«Per questo abbiamo ritenuto importanterafforzare la nostra presenza sul web. Fand intende confermarsi punto fermo eporto sicuro per le sue 120 associazioni presenti in quasi tutte le regionid’Italia a supporto di tutti i pazienti che afferiscono alle unità didiabetologia e, praticamente, per tutta la comunità di persone con diabete inItalia. Fand è un baluardo contro il depotenziamento dell’assistenza neiconfronti delle persone condiabete, in osservanza della legge 115/87 tuttora vigente, ma spesso ignoratadalle mille sanità regionali».



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!