SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
01/12/2017, 16:11

FClamiavittoria, fibrosi cistica, FC, lega italiana fibrosi cistica, piccole vittorie quotidiane



Fibrosi-cistica,-#FClamiavittoria-per-raccontare-le-vittorie-quotidiane-contro-la-malattia


 Dare voce alle persone che ogni giorno sfidano la fibrosi cistica (FC) e riescono a ottenere piccole e grandi vittorie sulla malattia grazie a uno stile di vita sano e all’aderenza...



Darevoce alle persone che ogni giorno sfidano la fibrosi cistica (FC) e riescono aottenere piccole e grandi vittorie sulla malattia grazie a uno stile di vitasano e all’aderenza alle terapie. È questo "l’ambizioso obiettivo" dellacampagna di sensibilizzazione #FClamiavittoria, promossa dalla Lega italianafibrosi cistica (Lifc) insieme alla Società italiana per lo studio dellafibrosi cistica (Sifc). La fibrosicistica è la malattia genetica grave più diffusa al mondo, con uncaso ogni 2500-3000 nati in Italia e circa 200 nuovi casi l’anno inentrambi i sessi. Attualmente sono quasi 6 mila i bambini, gli adolescentie gli adulti in cura nei centri specializzati dislocati nella Penisola.Oggi, grazie ai continui progressi terapeutici e assistenziali, i neonati confibrosi cistica possono contare su un’aspettativa di vita di oltre 40 anni,mentre il 20% della popolazione con FC in Italia supera i 36 anni.«La vita media dei pazienti è destinata adallungarsi nel prossimo futuro con i progressi compiuti in questo campo, inparticolare grazie ai centrispecializzati sul territorio e la disponibilità di terapie efficaci», avverte Valeria Raia, presidente Sifc. «Ma molto può e deve essere fatto, tra cui anche campagne disensibilizzazione come #FClamiavittoria, che hanno il compito di sottolinearel’importanza di seguire con attenzione un trattamento terapeutico sistematico».«Vogliamopartire proprio dalle vittorie, anche piccole, dei nostri pazienti per dire atutti che oggi la fibrosi cistica può essere sfidata ogni giorno - spiegaGianna Puppo Fornaro, presidente Lifc - e che, nonostante i sacrifici e imomenti di sconforto, alcune vittorie le possiamo mettere a segno. Questo progettonon è soltanto un "racconto" della patologia, è la nascita di uno spazio dovele persone con FC possono trarre ispirazione per prendere in mano la propriavita: un social network per respirare a pieni polmoni».Mattia,Eleonora, Sophie, Chiara F, Mara, Chiara Z e Susy sono i ragazzi con fibrosicistica che hanno già "rotto il ghiaccio" raccontando le proprie piccole grandivittorie quotidiane. Per seguire il loro esempio e raccontare le proprievittorie sulla malattia, piccole o grandi che siano non importa, bastacollegarsi al sito web #FClamiavittoriadove, con pochi e semplici passi, sarà possibile raccontare la propria esperienzaquotidiana con un video, una fotografia, un racconto o un semplice pensiero.


1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!