SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
08/09/2017, 13:54

zaino pesante, consigli, mal di schiena, rischi, regole



Stagione-scolastica,-6-consigli-per-salvare-la-schiena-da-zaini-troppo-pesanti-e-voluminosi


 Con l’apertura delle scuole per molti bambini e ragazzi tornano anche gli zaini pesanti e il mal di schiena. ..



Con l’apertura delle scuole per molti bambini e ragazzi tornano anche gli zaini pesanti e il mal di schiena. Seguendo alcuni semplici consigli, però, si può evitare che il peso della "cultura" si trasformi in dolore. Secondo Joshua Hyman, ortopedico del New York-Presbyterian Morgan Stanley Children’s Hospital, 6 sono i consigli utili da seguire. 
1.Gli zaini non dovrebbero pesare più del 15 per cento del peso corporeo del bambino (es. per un bambino di 8 anni che pesa 24 kg lo zaino non deve superare i 3,5 kg).
2.Alleggerire il carico. Se si ritiene che i libri di testo appesantiscano troppo lo zaino, se ne può parlare con l’insegnante per sapere se è possibile lasciarli a scuola o in alternativa preferire uno zaino con rotelle. 
3.Due bretelle sono meglio di una. Meglio incoraggiare il bambino a indossare lo zaino su entrambe le spalle, evitando di portarlo solo su una sola spalla, in modo che il peso sia distribuito uniformemente. 
4.Attenzione alle dimensioni. Lo zaino non deve essere più lungo del tronco del bambino e non deve pendere più di 10 centimetri al di sotto della vita, costringendolo a sporgersi in avanti in stazione eretta o durante il cammino. 
5.Più imbottito è meglio. Cercare uno zaino con bretelle larghe e imbottite in modo che non scavino le spalle e imbottita è preferibile anche la parte posteriore dello zaino, in modo da proteggere la schiena da oggetti appuntiti contenuti all’interno.
6.E se lo zaino fa male? Se ci osservano cambiamenti di postura, formicolio o segni rossi e se il dolore diventa persistente, meglio parlane con il pediatra.




1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!