SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
21/07/2017, 17:04

caldo estivo, sudorazione, prevenzione, alimentazione sana, frutta e verdura, stagionalit, idratazione



Caldo,-aumenta-il-rischio-di-crampi-muscolari-con-temperature-sempre-più-torride


 Spossatezza, mal di testa, crampi e, nei casi più estremi, perdita di conoscenza e collassi. Gli effetti del caldo estivo possono rivelarsi pericolosi, ma è possibile anche prevenirli, secondo gli esperti, con un’alimentazione...



Spossatezza, mal di testa, crampi e, nei casi più estremi, perdita di conoscenza e collassi. Gli effetti del caldo estivo possono rivelarsi pericolosi, ma è possibile anche prevenirli, secondo gli esperti, con un’alimentazione sana, ricca di frutta e verdura di stagione e con una corretta idratazione. «La prima regola - spiega Umberto Solimene dell’Osservatorio Sanpellegrino e presidente della Federazione mondiale termalismo - è idratarsi più del solito, perché la sudorazione ci fa perdere liquidi e sali minerali. Questi vanno reintegrati bevendo acqua non troppo fredda, evitando alcolici e limitando caffè e bevande zuccherine». Per quanto riguarda frutta e verdura, aggiunge l’esperto, l’ideale è variare i colori, dal rosso di ciliege e angurie ricche di antiossidanti, all’arancione di albicocche e meloni contenenti carotenoidi, che proteggono la pelle dai raggi solari, fino al viola di melanzane, prugne e mirtilli che rinforzano i vasi sanguigni, al verde di asparagi e zucchine che stimolano le difese immunitarie».


1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!