SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
14/07/2017, 14:18

glaucoma, sole, estate, raggi UV, danni oculari, protezione occhi, occhiali da sole, schermare UV



Glaucoma,-esposizione-solare-e-troppa-luce-aumentano-i-fastidi-per-chi-ne-soffre


 L’estate è quasi una tortura per le persone che soffrono di glaucoma, una patologia a carico dell’occhio sempre più neurologica, strettamente collegata ai radicali liberi e costantemente in aumento...



L’estate è quasi una tortura per le persone che soffrono di glaucoma, una patologia a carico dell’occhio sempre più neurologica, strettamente collegata ai radicali liberi e costantemente in aumento. Ma il paziente con glaucoma corre dei rischi?
Alcuni studi dimostrano che l’esposizione prolungata al sole senza una protezione adeguata può provocare danni permanenti agli occhi. La luce ultravioletta (UV), che si riflette maggiormente sulla sabbia e sull’acqua, può provocare una bruciatura sulla superficie dell’occhio (cornea e congiuntiva). L’esposizione a lungo termine può addirittura influenzare non solo la superficie dell’occhio, ma anche le strutture interne come la retina. L’esposizione non protetta alla luce UV è un fattore di rischio per la cataratta e la degenerazione maculare, ma per il glaucoma? 
«Non c’è un nesso tra il sole e questa patologia» chiarisce Carlo Nucci, direttore della Clinica oculistica dell’Università di Milano. «Piuttosto per chi ne soffre il problema è l’eccesso di luce che rappresenta un fastidio enorme perché gli occhi sono molto più sensibili. Un noto ricercatore inglese sostiene che l’esposizione alla luce potrebbe rappresentare un fattore di stress per la retina, perché determina una maggior richiesta energetica e di conseguenza la necessità di metabolizzare un maggior numero di radicali liberi e, poiché nel glaucomatoso il mitocondrio funziona male, la luce potrebbe in via teorica rendere le cellule retiniche più suscettibili al danno». 
Dunque, a maggior ragione per i pazienti con glaucoma vale la raccomandazione che da sempre viene fatta in estate a tutti: proteggere gli occhi indossando occhiali da sole e un cappello largo con visiera. Gli occhiali da sole possono schermare quasi il 99-100 per cento dei raggi UV e ridurre al minimo lo stimolo dannoso.


1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!