SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
23/06/2017, 11:57

cibi light, ingrassare, zuccheri, infiammazione cerebrale, zuccheri, obesitŗ, patologie fegato



Cibi-"light",-contengono-troppi-zuccheri-che-aumentano-peso-corporeo-e-rischio-di-diabete


 Fanno ingrassare oltre a favorire disturbi quali infiammazione cerebrale e problemi metabolici i cibi a basso contenuto lipidico (definiti "light" o "low fat"), spesso pubblicizzati per il loro basso contenuto calorico...



Fanno ingrassare oltre a favorire disturbi quali infiammazione cerebrale e problemi metabolici i cibi a basso contenuto lipidico (definiti "light" o "low fat"), spesso pubblicizzati per il loro basso contenuto calorico e quasi sempre accompagnati da immagini pubblicitarie che ne enfatizzano il ruolo (presunto) nel controllo del peso. Ad evidenziarlo √® uno studio americano su modelli animali, pubblicato su Physiology & Behavior da Krzysztof Czaja dell’Universit√† della Georgia ad Athens. Secondo i ricercatori i cosiddetti prodotti dietetici, contenenti un basso o nullo contenuto di grassi, hanno un’aumentata quantit√† di zuccheri e si nascondono dietro nomi simpatici, fornendo cos√¨ l’impressione di essere salutari. In realt√† questi alimenti possono danneggiare il fegato e condurre anche a obesit√†, in quanto i cibi low fat contengono in zuccheri tutto quello che non hanno in grassi: quindi, pur essendo effettivamente meno calorici di un analogo cibo con normale contenuto di grassi, in realt√† non sortiscono gli effetti sperati da chi li consuma. Al contrario la dieta low fat √® risultata legata ad infiammazione cerebrale, ma soprattutto a steatoepatite non alcolica riconducibile ad eccessivo accumulo di grassi nel fegato. 


1
Create a website


Registrati Gratuitamente

√ą IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!