SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
28/03/2015, 13:35

leucemia, tumori, cancro, macrofagi, sistema immunitario, cellule tumorali,



Cellule-tumorali-che-si-trasformano-e-âspazzano-viaâ-altre-cellule-tumorali


 è possibile trasformare in macrofagi le cellule tumorali di una forma aggressiva di leucemia. i macrofagi sarebbero in grado di ...



Da una recente ricerca è stato scoperto che è possibile trasformare in macrofagi le cellule tumorali di una forma aggressiva di leucemia. Era già noto che i macrofagi, cellule del sistema immunitario deputate a eliminare i rifiuti presenti nel corpo umano, erano in grado di "spazzare" via le cellule tumorali, ma spesso accade che queste ultime si riproducano troppo velocemente.
Un gruppo di ricercatori dell’Università americana di Stanford, coordinati da Ravi Majeti, studiando cellule prelevate da un paziente affetto da leucemia, successivamente coltivate in vitro, si sono accorti che con specifici preparati e sostanze, non solo le cellule crescevano, ma tendevano a cambiare di dimensione e tipo trasformandosi in macrofagi.
Ogni cellula così trasformata non risulterebbe solo una cellula tumorale in meno, ma diventerebbe anche una valida alleata contro le altre cellule leucemiche.
Questa scoperta potrebbe permettere al nostro sistema immunitario di combattere i tumori. In realtà non è stata trovata ancora la cura per questo tipo di leucemia, anche perché la scoperta fatta è relativa solo a coltivazioni in vitro, quindi ancora in fase sperimentale. Ulteriori ricerche saranno necessarie per trovare un farmaco che possa curare questa e magari anche altre malattie, simulando in vivo ciò che è stato osservato in laboratorio.



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!