SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
19/05/2017, 13:32

vista, vita, vedere bene, oculista, patologie visive, diabete



La-vista-ti-salva-la-vita,-come-prevenire-e-curare-le-malattie-degli-occhi


 "La vista ti salva la vita": informare i cittadini sul reale valore di veder bene "La vista ti salva la vita", con l’obiettivo d’informare i cittadini sul reale valore di veder bene..



Ai blocchi di partenza la campagna promossa dalla Società oftalmologica italiana (SOI) con la Fondazione Insieme per la Vista Onlus, "La vista ti salva la vita", con l’obiettivo d’informare i cittadini sul reale valore di veder bene e convincerli su quanto sia importante salvaguardare la propria vista attraverso la prevenzione e la cura effettuata dai 7000 medici oculisti italiani. Testimonial dello spot televisivo che verrà trasmesso da reti nazionali e locali sarà nientemeno che il cantante Albano Carrisi. La campagna sarà veicolata anche sui canali social con l’hashtag #lavistatisalvalavita, e sul web all’indirizzo http://lavistatisalvalavita.it/.
«Non dimentichiamo che ogni anno, in Italia, vengono effettuati 557 mila interventi di chirurgia della cataratta, con una percentuale di risultati positivi nel 97% dei pazienti» spiega Matteo Piovella, presidente SOI. «Nonostante questi numeri di grande impatto, efficacia e sicurezza, l’oculistica assorbe attualmente solo l’1 per cento della spesa sanitaria nazionale. Altra grande sfida per l’oculistica moderna è la diagnosi e la cura delle maculopatie, le malattie che colpiscono la retina e che mettono 1 persona su 3 nella condizione di non poter più leggere un testo dopo i 75 anni. Il numero di pazienti affetti dalla patologia è esploso negli ultimi anni a causa dell’invecchiamento della popolazione e dell’aumento dei pazienti diabetici».


1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!