SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
24/03/2017, 16:26

post gravidanza, neomamme, disturbi umore, salute, dieta,



Post-partum-blues,-un-kit-alimentare-per-ridurre-i-disturbi-dell’umore-dopo-il-parto


  Messa a punto dai ricercatori del Toronto’s Centre for Addiction andMental Health (CAMH), una dieta per migliorare i disturbi del tono dell’umore...



Messa a punto dai ricercatori del Toronto’s Centre for Addiction andMental Health (CAMH), una dieta per migliorare i disturbi del tono dell’umore, ovvero le lievi alterazioni dello stato emotivo delle neomamme che possono manifestarsi con ansia e tristezza nelle prime 48 ore dal parto e durare fino a 10 giorni dopo. 
I risultati della ricerca sono stati pubblicati su Proceedings of the National Academy of Sciences (Pnas). Secondo Jeffrey Meyer, coautore dello studio ed esperto di neurochimica della depressione, «i baby blues sono comuni tra le donne dopo il parto e, se gravi, aumentano notevolmente il rischio di depressione post-partum». 
Il kit nutrizionale studiato appositamente, è pensato per bilanciare l’aumento nella proteina cerebrale monoaminossidasi di tipo A (MAO-A) che si verifica nella fase post-parto e che è presente, per periodi più lunghi, anche nella depressione clinica. L’attività della MAO-A è fondamentale per la regolazione del tono dell’umore, in quanto la proteina agisce degradando le molecole di diversi neurotrasmettitori (serotonina, noradrenalina e dopamina), influenzando in tal modo l’emotività. Il kit, composto da triptofano e tirosina, che compensano la perdita delle tre sostanze chimiche, e da succo di mirtillo per i suoi effetti antiossidanti, è stato somministrato a 21 neomamme, messe poi a confronto con altre 20 puerpere non trattate. La supplementazione è durata 3 giorni, a partire dal terzo giorno dopo il parto, con risultati stupefacenti: le donne che non avevano assunto integratori hanno avuto un incremento significativo nei punteggi di depressione, mentre nel gruppo trattato la prevalenza di umore depresso è risultata pari a zero.


1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!