SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
10/02/2017, 18:26

reazioni allergiche, disinfettanti cutanei, antisettico, clorexidina,



Allarme-FDA,-rischi-di-reazioni-allergiche-anche-gravi-con-disinfettanti-a-base-di-clorexidina


 Ha diffuso l’allarme tra gli operatori sanitari la Food and drug administation (FDA) americana sui rischi di reazioni allergiche...



Ha diffuso l’allarme tra gli operatori sanitari la Food and drug administation (FDA) americana sui rischi di reazioni allergiche, rare ma gravi, scatenate da disinfettanti cutanei contenenti clorexidina gluconato in commercio come prodotti da banco (OTC). Sono aumentate, infatti, negli ultimi anni le segnalazioni di incidenti gravi con 52 casi di anafilassi registrati negli ultimi 45 anni, di cui 26 in pericolo di vita e 2 decessi. 
Alla luce di questi dati l’ente USA ha deciso di chiedere ai produttori di modificare le etichette in modo da avvertire l’utente del rischio. La clorexidina gluconato è presente in prodotti da banco per la disinfezione e la preparazione della pelle prima di un intervento chirurgico o di iniezioni per via parenterale al fine di ridurre la carica batterica cutanea, ma anche nei collutori per trattare gengivite e malattia parodontale. 
L’FDA, inoltre, raccomanda agli operatori sanitari di chiedere sempre ai pazienti se hanno mai avuto una reazione allergica a qualsiasi antisettico prima di raccomandare o prescrivere un prodotto contenente clorexidina gluconato e, nel caso, considerare prodotti disinfettanti alternativi come iodopovidone, alcol, benzalconio cloruro, benzetonio cloruro, o paraclorometaxilenolo. Le reazioni possono verificarsi entro pochi minuti dall’esposizione al disinfettante con sintomi che comprendono dispnea o difficoltà di respirazione; gonfiore del viso; orticaria. Tali sintomi possono progredire rapidamente verso manifestazioni più gravi, rash cutaneo o addirittura shock anafilattico in grado di mettere a rischio la vita.


1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!