SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
30/12/2016, 12:10

consigli, cenone, capodanno, cucina, idee,



Dagli-esperti-5-consigli-al-gentil-sesso-per-organizzare-un-cenone-perfetto


 La perfezione non è tutto. Non pensare che il pranzo sia un voto alla tua persona. Rilassati e fallo diventare un divertimento.



1.La perfezione non è tutto.
Non pensare che il pranzo sia un voto alla tua persona. Rilassati e fallo diventare un divertimento. Non pretendere di essere perfetta quando arriva il primo invitato: invita le persone nella fase di preparazione, gradiranno di più e gusteranno maggiormente quello che in parte contribuiscono a preparare.

2.Una mano è ben accetta. 
Alcuni prodotti pronti che troviamo al supermercato possono essere alleati preziosi per accelerare alcune preparazioni. Mettere sulla tavola grandi cesti di frutta secca può essere un’ottima idea, perché è un alimento che fa bene e fa sentire sazi.

3.Largo alla semplicità. 
Inutile presentare un menù ricco di piatti sofisticati, che poi non riusciamo a servire correttamente. La cosa migliore è preparare piatti semplici e veloci che permettano di essere puntuali nel servizio. Un buon compromesso è preparare piatti della tradizione reinterpretandoli con qualche passaggio semplificato e originale.

4.Pianificare è il must. 
Fare una prova qualche giorno prima dei piatti che faranno parte del menù può aiutare. Essere organizzati aiuta a non farsi prendere dal panico e vivere con serenità la giornata. 

5. Creatività a tavola. 
La tavola ha un ruolo importante, ma non serve riempirla a tutti i costi con decorazioni natalizie. Basta che sia ordinata e di buon gusto. Candele e candelabri posso restare dove sono, l’importante è dare un tocco personale ispirato alla feste. Meglio se intonato al rosso, il colore portafortuna.


1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!