SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
07/12/2016, 12:56

giovani; attivit fisica; studenti; sedentari;



Lazio,-oltre-metà-degli-adolescenti-consuma-la-colazione-ma-sono-pochi-a-fare-esercizio


 Anche se il 62% degli studenti fa regolarmente colazione nei giorni di scuola e il 40% mangia tutti i giorni frutta e verdura, solo il 16% pratica ogni giorno i 60 minuti di attività motoria raccomandata.



Anche se il 62% degli studenti fa regolarmente colazione nei giorni di scuola e il 40% mangia tutti i giorni frutta e verdura, solo il 16% pratica ogni giorno i 60 minuti di attività motoria raccomandata. Questo il quadro degli stili di vita dei ragazzi delle scuole secondarie di primo grado del Lazio che emerge da un’indagine in 13 scuole a conclusione delle attività previste dal progetto “Sano chi sa”, realizzato nel corso dell’anno scolastico 2015-16 da Regione Lazio e Fondazione Pfizer per promuovere i corretti stili di vita nelle scuole della Regione.
L’84% degli studenti che ha partecipato al progetto afferma di sentirsi in buone o eccellenti condizioni di salute. Rispetto alla propria alimentazione, il 62% di loro riferisce di fare regolarmente colazione nei giorni di scuola, principio fondamentale di una corretta alimentazione, mentre il 20% la salta. Il 40% degli studenti mangia tutti i giorni frutta e verdura e il 25% al massimo una volta a settimana. L’80% degli studenti riferisce di cenare tutti i giorni insieme ai genitori e solo il 22,5% riferisce di fare colazione con loro tutti i giorni.
Ma poco meno del 40% degli studenti svolge attività motoria 3-4 giorni la settimana e il 16% pratica ogni giorno i 60 minuti di attività motoria raccomandata. Uno studente su quattro (25%) dichiara un livello di sedentarietà superiore alle 4 ore al giorno, senza considerare il tempo trascorso in posizione seduta a scuola. Una considerevole fetta di loro (40%) utilizza quotidianamente per più di 2 ore pc, tablet o smartphone per fare i compiti e per chattare; il 15% supera le 4 ore al giorno. Riferiscono di comunicare soprattutto attraverso Whatsapp e WeChat (il 76% li usa tutti i giorni) e di non usare mai l’e-mail. La stragrande maggioranza di loro (78%) dedica almeno un’ora al giorno ai video attraverso Tv, Dvd e YouTube.



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!