SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
07/12/2016, 12:52

apparecchio ortodontico; evitare la dentiera; parodontite;



Apparecchio-ortodontico-valido-anche-dopo-i-65-anni-con-l’obiettivo-di-evitare-la-dentiera-


 L’apparecchio ortodontico ha smesso da tempo di essere appannaggio degli adolescenti per diventare, oggi, uno strumento di salute anche per gli anziani. Dopo essersi diffuso negli ultimi anni tra i quarantenni/cinquantenni, è ora il turno degli ...



L’apparecchio ortodontico ha smesso da tempo di essere appannaggio degli adolescenti per diventare, oggi, uno strumento di salute anche per gli anziani. Dopo essersi diffuso negli ultimi anni tra i quarantenni/cinquantenni, è ora il turno degli over 65, per i quali può rappresentare uno strumento fondamentale per evitare la dentiera. «Correggere, anche in età avanzata, anomalie e malocclusioni permette di preservare sia le gengive sia l’osso mascellare, che possono essere attaccati da malattie come la parodontite (piorrea) in grado di causare la perdita dei denti» spiega Raoul D’Alessio, docente di ortognatodonzia dell’Università Cattolica di Roma, intervenuto all’8° Congresso della Società italiana di odontoiatria di comunità (Soci) a Napoli.
Il grande sviluppo dell’ortodonzia di questi ultimi anni, avverte l’esperto, ha permesso di mettere a punto interventi che hanno un impatto importante sulla salute generale della bocca. L’apparecchio, quindi, non è più riservato solo ai giovani, ma in tutte le fasce d’età può avere un’importante funzione se inserito in un protocollo terapeutico che preveda la cura della gengiva profonda (parodontale), l’allineamento e l’occlusione dei denti che nel tempo si allungano e si spostano. Un tipo di approccio che ha anche un valore etico, come confermato dal presidente Soci, Roberto Deli.
«Non va sottovalutato il valore bioetico di questo tipo d’intervento – precisa D’Alessio – che permette di conservare i propri denti e, di conseguenza, ridurre i costi delle cure sia per i cittadini sia per la società». Curare i denti non significa solo conservare sorriso e funzionalità della bocca, ma anche tenere sotto controllo il benessere generale della persona. «Sono molte le ricerche– conclude l’odontoiatra – che ormai confermano l’importanza della salute dei denti per l’equilibrio generale dell’organismo. Il benessere orale ha un ruolo in molte malattie sia fisiche sia psicologiche, perché avere problemi ai denti influisce sulle funzioni organiche, ma anche su autostima e qualità della vita».



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!