SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
28/10/2016, 13:10

grassi, trans, alimentazione, salute,



Stop-dell’Unione-europea-a-grassi-trans-responsabili-dell’aumento-di-infarti-


 Approvata quasi all’unanimità dall’Europarlamento una risoluzione per limitare l’uso di grassi trans nell’industria alimentare...



Approvata quasi all’unanimità dall’Europarlamento una risoluzione per limitare l’uso di grassi trans nell’industria alimentare. A congratularsene di più è l’Associazione per la lotta alla trombosi e alle malattie cardiovascolari Onlus (ALT), che ricorda come gli acidi grassi trans siano responsabili, insieme ad altri fattori di rischio, di malattie cardiovascolari gravi come l’infarto del miocardio, l’ictus cerebrale, le trombosi, l’aterosclerosi. Una famiglia di patologie che, insieme, rappresentano la prima causa non solo di morte, ma anche di grave invalidità in Europa.
Il consumo di acidi grassi trans, in particolare, è stato riconosciuto come causa diretta di un aumento del 25% degli infarti, per la responsabilità di queste molecole nel favorire l’insorgenza e la progressione rapida dell’aterosclerosi con le sue conseguenze cardiovascolari: per ogni 2% di aumento del consumo di queste sostanze si assiste a un aumento del 2% di casi di infarto. I grassi trans sono grassi idrogenati, presenti soprattutto in cibi di origine animale precotti o conservati e nei latticini trattati industrialmente.



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!