SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
22/07/2016, 17:11

regole, protezione, interferenti, endocrini, salute,



10-regole-per-difendersi-dai-rischi-degli-interferenti-endocrini-


 Ecco in 10 punti le principali misure per difendersi dal pericolo associato alla presenza nell’ambiente degli interferenti endocrini:

















Ecco in 10 punti le principali misure per difendersi dal pericolo associato alla presenza nell’ambiente degli interferenti endocrini:

  1. Non riutilizzare mai recipienti in plastica per alimenti se sono di tipo monouso.
  2. Non utilizzare gli utensili da cottura (padelle, pentole, ecc.) antiaderenti se il loro rivestimento interno risulta deteriorato e, soprattutto, non acquistarli in Internet se non si è sicuri della loro provenienza (evitare utensili antiaderenti extra UE, quindi privi della sigla CE).
  3. Quando si cuociono gli alimenti deve esserci un’adeguata ventilazione, oppure utilizzare la cappa aspirante.
  4. Non travasare mai liquidi caldi in contenitori di plastica che non sono stati fabbricati per sopportare le alte temperature. Prima di effettuare l’operazione è bene far raffreddare il liquido. Per tale motivo sono stati eliminati dal commercio i biberon in policarbonato che, comunque, si possono ancora trovare all’estero o in Internet.
  5. Le pellicole trasparenti e le carte per alimenti vanno sempre utilizzate rispettando le indicazioni del produttore, che sono obbligatoriamente riportate in etichetta.
  6. Non assumere gli alimenti con parti carbonizzate.
  7. Ridurre il consumo degli alimenti affumicati a caldo.
  8. Limitare ogni forma di combustione negli ambienti chiusi, specialmente dovuta a sigarette, sigari, pipa, candele e incensi. Se ciò dovesse accadere, bisogna effettuare un adeguato ricambio dell’aria.
  9. Se possibile, moderare l’uso di abbigliamento trattato con idrorepellenti e antimacchia.
  10. Nell’acquisto di componenti d’arredo per casa e ufficio, limitare la scelta di prodotti fabbricati con PVC morbido.





1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!