SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
15/07/2016, 19:26

farmaci equivalenti, farmacia, indicazioni, campagna,



Farmacisti-in-prima-linea-per-informare-i-cittadini-sui-farmaci-equivalenti


 La campagna "io equivalgo" sulla corretta informazione relativa ai farmaci equivalenti, inizia oggi il suo road show a Salerno...



«Sostenere la campagna "io equivalgo", organizzata da Cittadinanzattiva, significa promuovere davvero il processo di crescita del cittadino fondato sull’incremento della stima di sé, dell’autoefficacia e dell’autodeterminazione (empowerment), che senz’altro deve poter compiere scelte in autonomia sulle cure che riceve, ma basandosi su informazioni corrette e complete». A sostenerlo è il presidente della Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani, Andrea Mandelli. 
La campagna, centrata appunto sulla corretta informazione relativa ai farmaci equivalenti, inizia oggi il suo road show a Salerno, per toccare da qui a ottobre 12 città. In ciascun appuntamento saranno presenti, oltre ai referenti locali e nazionali di Cittadinanzattiva, anche medici di famiglia, farmacisti e infermieri che forniranno ai cittadini consigli, raccomandazioni e indicazioni pratiche. Sono previsti, inoltre, ulteriori momenti ludici e di intrattenimento del pubblico. 
La campagna si basa sull’uso di strumenti tradizionali come le affissioni, ma anche su un "villaggio" dedicato al tema e animato da volontari di Cittadinanzattiva, Tribunale dei diritti del malato e professionisti della sanità. Oltre che nelle singole città, il materiale informativo sarà distribuito in modo capillare dalle sedi del Tribunale per i diritti del malato, negli studi dei medici di famiglia, nelle farmacie, nelle sedi dei partner del progetto. 
«È importante - spiega il senatore - che i farmacisti, gli specialisti del farmaco e il primo riferimento per il cittadino, collaborino alla riuscita di questa campagna, che è anche un momento di ulteriore collaborazione con gli altri professionisti della salute presenti sul territorio».



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!