SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
24/06/2016, 13:58

Biodermogenesi, smagliature, riempimento, eliminare,



Estetica,-come-cancellare-le-smagliature-anche-in-estate-con-un-trattamento-in-quattro-fasi-


 Smagliature addio, grazie alla Biodermogenesi, una tecnica in 4 step per cancellarle da eseguire anche in estate.



Smagliature addio, grazie ad una tecnica in 4 step per cancellarle da eseguire anche in estate. Si tratta della Biodermogenesi, un trattamento non invasivo che elimina le smagliature in modo definitivo restituendo la possibilità di un’abbronzatura uniforme e perfetta. Anche dove prima c’era l’odiata "stria bianca". A dimostrarlo è uno studio dell’Università di Pisa su 18 pazienti con pelle di fototipo II, III, IV e V e con smagliature bianche, vecchie di 7-35 anni ed ampie sino a 12 mm, documentato con i risultati di biopsie ed ecografie effettuate prima e dopo il ciclo delle sedute. 
Gli esiti hanno dimostrato un riempimento delle strie minimo pari al 72%, a fronte di una attenuazione media pari ad 83,55%, con una paziente che ha raggiunto un riempimento del 98% e 2 pazienti del 100%. A differenza di molti trattamenti, secondo gli esperti, l’esposizione al sole subito dopo il trattamento non è vietata, ma anzi consigliata per stimolare nuovamente la melanina. Presentato la prima volta nel del 2008 e successivamente nel 2011, il metodo si basa su un’apparecchiatura denominata Bi-one, coadiuvata da speciali cosmetici sinergici appositamente formulati, in grado di affrontare sia gli inestetismi sia gli aspetti strutturali della stria.
Il trattamento si sviluppa in 4 fasi distinte. Con la prima si effettua un peeling meccanico di superficie; con la seconda si nutre la pelle con particolari principi attivi mirati a favorire la rigenerazione del tessuto cutaneo e si crea un’azione di ginnastica vasale nei confronti del microcircolo cutaneo; con la terza si richiama moderatamente sangue in superficie e contemporaneamente si favorisce un aumento della divisione (mitosi) cellulare con particolare attenzione al tessuto sottostante la smagliatura. Infine, con la quarta fase si attiva un drenaggio da parte del microcircolo linfatico per riassorbire le scorie prodotte con la mitosi indotta ripristinando il normale pH cutaneo e il film idrolipidico. Ogni seduta dura circa 40 minuti.



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!