SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
03/06/2016, 11:11

osteoartrosi, Tai Chi Chuan, ginocchio, infiammazione,



Nell’artrosi-del-ginocchio-il-Tai-Chi-Chuan-è-efficace-come-la-fisioterapia


 Tai Chi Chuan efficace nella prevenzione dell’osteoartrosi del ginocchio.



Tai Chi Chuan efficace nella prevenzione dell’osteoartrosi del ginocchio. A confermarlo è uno studio clinico in corso di pubblicazione su Annals of Internal Medicine. Le origini del Tai Chi Chuan (Taijiquan) si perdono nei secoli di tradizione delle arti marziali cinesi, ma i principi ai quali si ispira provengono addirittura dalla preistoria cinese. Le arti marziali da cui trasse origine sono molto probabilmente le tecniche "morbide" del tempio buddista di Shaolin e soprattutto quello taoista di Wudang.
Il gruppo coordinato da Chenchen Wang, della Tufts University di Boston in Massachusetts, ha così condotto una multicentrica su circa 200 soggetti over 40 con artrosi del ginocchio suddivisi casualmente in due gruppi e sottoposti a 2 sessioni settimanali di fisioterapia per 6 settimane (seguite da esercizi a casa per altre 6) o a 2 sessioni settimanali di Tai Chi per 12 settimane.
Al termine delle 12 settimane la sperimentazione ha evidenziato un significativo miglioramento della sintomatologia dolorosa, ridotta in entrambi i gruppi: su una scala di 500 punti il dolore è sceso in media di 167 punti tra le persone che hanno svolto la ginnastica Tai Chi rispetto ai 143 di quelle sottoposte a fisioterapia. Nonostante la differenza minima tra i due risultati complessivi, il Tai Chi ha mostrato una maggiore efficacia nel ridurre la frequenza di depressione e nel migliorare i punteggi di qualità della vita. Benefici ancora presenti, in entrambi i gruppi, a distanza di un anno dall’intervento. Secondo gli scienziati «il Tai Chi andrebbe considerato un’opzione terapeutica efficace contro l’osteoartrosi del ginocchio».



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!