SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
22/04/2016, 19:40

giornata della donna, ospedali bollino rosa, salute, donna, salute che fare,



Giornata-nazionale-della-salute-della-donna,-porte-aperte-negli-ospedali-con-i-Bollini-Rosa


 A partire da oggi, Prima giornata nazionale della salute della donna, e fino al 28 aprile prossimo saranno offerti gratuitamente a tutte le donne visite, consulti...



A partire da oggi, Prima giornata nazionale della salute della donna, e fino al 28 aprile prossimo saranno offerti gratuitamente a tutte le donne visite, consulti, esami strumentali, con 300 eventi informativi e molte altre attività negli ospedali aderenti all’(H)Open Week che hanno ottenuto il riconoscimento dei Bollini Rosa come strutture più attente alla salute femminile. «Migliorare l’accesso delle donne al Ssn e promuovere l’informazione sulle diverse patologie femminili per garantire un progresso nella medicina di genere sono tra gli obiettivi dei 248 ospedali con i Bollini Rosa», spiega Francesca Merzagora presidente di Onda. «Per questo abbiamo accolto con soddisfazione l’istituzione della Prima giornata dedicata alla salute della donna, coinvolgendo i Bollini Rosa in tutta Italia e raccogliendo l’adesione di 181 strutture che per una settimana offriranno servizi diagnostici, clinici e informativi gratuiti per le patologie a maggior impatto femminile, epidemiologico e clinico. Promuovere la salute della donna significa promuovere la salute collettiva, a partire dalla famiglia». 
Il sito www.bollinirosa.it, dove è disponibile l’elenco dei servizi offerti dagli ospedali aderenti e le modalità di prenotazione, è stato visitato da oltre 90 mila utenti unici negli ultimi 10 giorni. Sono inoltre molti gli ospedali che hanno registrato il tutto esaurito nelle prenotazioni e alcuni hanno messo a disposizione ulteriori visite e consulti gratuiti. Le aree specialistiche coinvolte nell’(H)Open Week sono moltissime: diabetologia, dietologia e nutrizione, endocrinologia, ginecologia e ostetricia, malattie cardiovascolari, malattie metaboliche dell’osso, neurologia, oncologia, reumatologia, senologia e sostegno alle donne vittime di violenza. I servizi gratuiti, offerti dai 181 ospedali aderenti, sono consultabili sul sito con indicazioni di date, orari e modalità di prenotazione.
Per maggiori informazioni, visitare il sito www.bollinirosa.it o inviare una e-mail a eventi@bollinirosa.it.



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!