SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
15/04/2016, 11:10

psoriasi, cuoio capelluto, steroidi, vitamina D,



Psoriasi-del-cuoio-capelluto,-il-maggior-beneficio-da-steroidi-ad-alta-potenza-e-vitamina-D


 I trattamenti più efficaci e sicuri per il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto sono gli steroidi in combinazione o meno con la vitamina D.



Quali sono i trattamenti più efficaci e sicuri per il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto, caratterizzata da placche squamose rossastre pruriginose, spesso visibili e motivo di imbarazzo? A tentare una risposta è stato un team di ricercatori tedeschi in collaborazione con il Cochrane Skin Group, secondo cui i corticosteroidi di potenza elevata o molto elevata sono più efficaci della vitamina D, mentre i prodotti a base di steroidi e vitamina D in associazione risulterebbero di scarso beneficio rispetto ai soli steroidi, ma comunque più efficace della sola vitamina D. 
Gli autori della revisione Cochrane basata su un’ampia metanalisi di studi su quasi 12 mila pazienti, coordinati da Gabriel Schlager del Dipartimento di Dermatologia, venereologia e allergologia della Charité Universitätsmedizin di Berlino, hanno anche evidenziato come gli steroidi di potenza moderata, alta e molto alta tendono a essere comunque efficaci, senza sostanziali differenze se sono utilizzati 1 o 2 volte al giorno. Non sono emerse invece prove sufficienti per confermare se l’acido salicilico sia di ulteriore beneficio in combinazione con gli steroidi. Pochi dati e, soprattutto, non affidabili suggeriscono che l’efficacia dei preparati a base di catrame o di tranolo sia limitata. 
«Nonostante esistano diverse opzioni per il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto (tra cui antimicotici, retinoidi, fototerapia, campi magnetici pulsati, raggi Grenz, cheratolitici, emollienti, tacrolimus) - conclude Schlager - medici e pazienti possono stare certi che, per un trattamento a breve termine, il massimo beneficio con il minor numero di effetti collaterali può essere ricavato sia da una preparazione di steroidi di potenza elevata o molto elevata sia da una combinazione di steroidi e vitamina D». 



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!