SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
08/01/2016, 10:30

mal di schiena, bambini, adolescenti, attivit fisica, cattiva postura,



Mal-di-schiena-in-agguato-anche-tra-i-giovani-per-inattività-fisica-e-zaini-troppo-pesanti-


 Zainetti pesanti come macigni, sessioni di allenamento troppo ravvicinate, posizioni scorrette per guardare la tv, chattare o inviare mail. Così il mal di schiena è...



Zainetti pesanti come macigni, sessioni di allenamento troppo ravvicinate, posizioni scorrette per guardare la tv, chattare o inviare mail. Così il mal di schiena è in agguato e, oggi, minaccia anche i più piccoli. Secondo dati recenti, infatti, questo disturbo della mezza età sta diventando più comune tra i bambini e gli adolescenti, che sempre più spesso si sottopongono a visite e indagini diagnostiche sempre più impegnative, come la risonanza magnetica, per accertare l’origine di un problema talvolta insoluto. 
È quanto emerge da una revisione della letteratura scientifica pubblicata nel numero di gennaio del Journal of American Academy of Orthopaedic Surgeons, dalla quale emerge come un adolescente su tre soffra di mal di schiena. Secondo il chirurgo ortopedico Suken A. Shah dell’Alfred I. duPont Hospital for Children di Wilmington, in Delaware, autore principale dello studio, in quasi due terzi degli adolescenti l’esame obiettivo e gli esami diagnostici per immagine non riescono ad evidenziare con certezza la causa del mal di schiena. All’origine del problema, avverte l’esperto, «potrebbe esserci un affaticamento muscolare, una cattiva postura mantenuta troppo a lungo, un eccessivo allenamento in un singolo sport o in più sport nella stessa stagione, o anche il contrario di tutto questo: troppa poca attività fisica».
Tra le cause più comuni di mal di schiena in bambini e adolescenti emergono fratture da stress lombosacrali, instabilità o spostamento in avanti della colonna vertebrale inferiore sul coccige (spondilolistesi), cattiva postura e cifosi, lesioni per scarsa preparazione o sovrallenamento, ernie discali, infezioni. Per contrastare il fenomeno e ridurre al minimo il rischio di mal di schiena, l’ortopedico Usa incoraggia i giovanissimi a mantenere una postura corretta, ma anche una buona tonicità muscolare di base, flessibilità e allenamento aerobico; praticare attività fisica regolarmente ed evitare l’uso frequente di zaini pesanti, indossandoli sempre su entrambe le spalle per distribuire meglio il peso del carico in modo uniforme.



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!