SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
27/11/2015, 13:37

prebiotici, gravidanza, Streptococco B, parto, infezioni neonatali,



Efficaci-i-probiotici-in-gravidanza-contro-le-infezioni-da-streptococco-di-gruppo-B


 I probiotici rappresentano uno strumento efficace nella prevenzione delle patologie allergiche quali riniti, asma e allergie alimentari, e di ...



«I probiotici sono microrganismi presenti in molti alimenti, come yogurt e latte fermentato, e rappresentano uno strumento efficace nella prevenzione delle patologie allergiche quali riniti, asma e allergie alimentari, e di quelle infettive come le infezioni da Streptococcus agalactiae». Ad affermarlo al 34° Congresso nazionale di antibioticoterapia in età pediatrica è Susanna Esposito, presidente del congresso e direttrice dell’Unità di pediatria ad alta intensità di cura del Policlinico, Università di Milano. Lo S. agalactiae, meglio noto come Streptococco di gruppo B, è la principale causa di infezioni neonatali gravi nei paesi industrializzati quali sepsi, polmoniti e meningiti che, annidandosi nel tratto gastrointestinale e/o genitale della mamma, viene contratto durante il passaggio nel canale del parto. In Italia un terzo dei neonati di donne portatrici viene colonizzato durante parto e nei primi 7 giorni di vita, e il 3% di loro può sviluppare un’infezione precoce che può essere efficacemente prevenuta con penicillina nelle donne portatrici, da iniziare al travaglio fino al parto.


1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!