SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
18/09/2015, 11:58

emofilia, Miles for Haemophilia, kmxemofilia,



Campagna-Miles-for-Haemophilia-#kmxemofilia,-donati-17-mila-chilometri-


 Ha riscosso un grande successo la campagna "Miles for Haemophilia, your personal best" per...



Ha riscosso un grande successo la campagna "Miles for Haemophilia, your personal best" promossa dalla Federazione delle associazioni pazienti emofilici (FedEmo) e dalla Fondazione Paracelso, raccogliendo oltre 17 mila chilometri: quattro volte l’obiettivo dei 4 mila chilometri predefiniti, necessari a sbloccare la donazione per finanziare il progetto vincitore tra quelli presentati dalle Associazioni di pazienti emofilici. 
Tantissimi gli italiani che hanno generosamente condiviso sui loro profili social i chilometri percorsi durante l’attività sportiva utilizzando l’hashtag #kmxemofilia, contribuendo al successo della prima edizione italiana. 
Grazie a tutti coloro che hanno partecipato, dagli appassionati di bicicletta ai runners, ai nuotatori e a tutte le persone che hanno donato sui social network i chilometri percorsi attraverso la pratica di altri sport come il nordic walking e il pattinaggio.
Grandi e piccoli hanno contribuito alla raccolta: un’intera scolaresca ligure ha donato i chilometri percorsi in gita a Bordighera, mentre gli allievi di una scuola milanese hanno donato ogni chilometro generato durante la marcia organizzata a fine anno scolastico. 
Completata con successo la prima fase, prende ora il via la Manifestazione Libera, con protagoniste le Associazioni di pazienti emofilici chiamate a presentare progetti che favoriscano la pratica sportiva tra bambini e giovani adulti affetti da emofilia per contribuire a migliorarne la qualità di vita. 



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!