SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
12/06/2015, 13:07

acidi grassi, cervello, disturbi neurologici,sviluppo,



Acidi-grassi,-una-fonte-nutrizionale-preziosa-per-il-nostro-cervello


 Rinunciare agli alimenti ricchi in acidi grassi significa privare il nostro cervello di un’importante...



Rinunciare agli alimenti ricchi in acidi grassi significa privare il nostro cervello di un’importante fonte nutrizionale utile al suo corretto sviluppo e funzionamento. A confermarlo sono i risultati, pubblicati su Nature Genetics, di una ricerca dell’Università britannica di Exeter, condotta in collaborazione con alcuni scienziati di Singapore. La scoperta è avvenuta in seguito allo studio di una rara malattia che affliggeva una famiglia pakistana. Nei membri della famiglia colpiti dalla malattia gli scienziati hanno riscontrato una mutazione del gene MFSD2A associato ad un quadro sintomatologico caratterizzato da microcefalia, progressiva disabilità intellettiva e rigidità degli arti. Il team congiunto di ricerca ha poi identificato il ruolo del gene MFSD2A, che contiene le informazioni per la sintesi di una proteina "navetta" in grado di trasportare gli acidi grassi al cervello, funzione compromessa dalla mutazione del gene MFSD2A. Secondo Andrew Crosby, che ha coordinato lo studio, «questa scoperta ci insegna il ruolo cruciale che alcuni grassi hanno per la corretta crescita neuronale. Anche se abbiamo scoperto il gene in alcune famiglie del Pakistan, sicuramente ci saranno individui in altre zone del mondo che presentano la stessa mutazione. Questi risultati ci forniscono nuove prospettive per il potenziale trattamento di alcuni disturbi neurologici associati allo sviluppo». Gli acidi grassi, in particolare quelli polinsaturi come gli omega 3, sono fondamentali per il buon funzionamento del sistema nervoso centrale: per questo seguire un regime alimentare completamente privo di questi nutrienti può risultare dannoso per la salute.


1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!