SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
29/05/2015, 17:49

fertilit, infertilit, concepimento, gravidanza, obesit,



Ad-influenzare-la-fertilità-sono-anche-i-cattivi-stili-di-vita


 In molti casi l’infertilità maschile e femminile è da ricondurre anche agli effetti negativi causati da stili di vita scorretti e dall’obesità.



In molti casi l’infertilità maschile e femminile è da ricondurre a vere e proprie patologie del sistema endocrino di origine primitiva o secondaria. Ma anche agli effetti negativi causati da stili di vita scorretti e dall’obesità. 
«Il tessuto adiposo volgarmente definito "grasso", - spiega Andrea Lenzi, direttore  del Dipartimento di Endocrinologia dell’Università la Sapienza di Roma, intervenuto al 38° Congresso della Società italiana di endocrinologia di Taormina - contrariamente al passato oggi è considerato un organo endocrino a tutti gli effetti, in grado di produrre ormoni e interagire con altri organi endocrini. L’obesità è, dunque, uno di quei fattori modificabili capaci di influenzare la fertilità in entrambi i sessi. Nella donna, infatti, l’obesità si associa ad alterazioni del ciclo mestruale, ad aumentato rischio di aborti e complicanze di natura ginecologica, mentre nell’uomo l’obesità e il sovrappeso determinano un innalzamento della temperatura fisiologica dei testicoli, oltre che uno squilibrio degli ormoni sessuali con conseguenze negative sulla spermatogenesi».
Secondo l’endocrinologo capitolino la fertilità è influenzata anche da molti fattori ambientali in grado di modificare la funzione riproduttiva e il sistema endocrino, alterando in modo specifico l’equilibrio degli ormoni sessuali e tiroidei. Tra i fattori ambientali maggiormente chiamati in causa vanno citati gli interferenti endocrini. «Si tratta di un ampio gruppo di sostanze in grado di aumentare, attraverso vari meccanismi, il rischio di sviluppare malformazioni genitali, alcuni tumori, alterazioni del liquido seminale e sterilità nell’uomo adulto, e alterazioni della pubertà, del ciclo mestruale, dell’ovulazione e della fertilità nella donna». 



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!