SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
22/05/2015, 17:20

viaggio, assistenza sanitaria, app, vacanza,



Viaggi-e-assistenza-sanitaria-allâestero,-ecco-lâapp-del-Ministero-della-Salute-


 Per tutti coloro che stanno per intraprendere un viaggio all’estero,il Ministero della Salute ha realizzato l’app...



Per tutti coloro che stanno per intraprendere un viaggio all’estero, per vacanza o lavoro, il Ministero della Salute ha realizzato l’opuscolo "Mobilità sanitaria internazionale" e l’app "Se parto per..." al servizio del cittadino italiano che vuole avere informazioni complete sulle cure sanitarie in tutti i paesi del mondo.
Questi strumenti rientrano nel Progetto Electronic exchange of social security information (Eessi) con il finanziamento della Commissione europea. 
Centomila copie della brochure sono state stampate per essere distribuite in tutte le Asl, mentre l’app, nella versione mobile, può essere scaricata gratuitamente attraverso Google play, Apple store e Windows market.
L’app permette a tutti gli iscritti al Servizio sanitario nazionale (SSN) di informarsi sulle normative vigenti che riguardano il diritto all’assistenza sanitaria in un qualsiasi paese del mondo, come ottenere assistenza, a chi rivolgersi ed eventualmente come richiedere i rimborsi delle spese sostenute.
Inoltre, grazie al sistema Eessi, è possibile conoscere anche la directory pubblica che permette di sapere quali istituzioni europee si occupano di erogare i servizi in materia non solo di assistenza sanitaria, ma anche di sicurezza sociale.
Per questo l’Italia ha stipulato Convenzioni bilaterali con alcuni stati dell’Unione europea, ma se la meta scelta non rientra in questi paesi, il Ministero della Salute consiglia di stipulare una polizza sanitaria prima di partire, in quanto per alcune di queste destinazioni i costi da sostenere per l’assistenza sanitaria sono molto elevati.



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!