SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
05/10/2018, 10:18

disidratazione, stress, cervello



Neurologia:--essere-disidratati-causa-un-super-stress-al-cervello-fino-a-farlo-contrarre


 Ha gli stessi effetti di un super stress per il cervello la disidratazione..



Ha gli stessi effetti di un super stress per il cervello la disidratazione. A dimostrarlo è uno studio britannico, condotto da Matthew Kempton e Ulrich Ettinger dell’Istituto di Psichiatria al King’s College di Londra, che mostra come la disidratazione influisca anche sul cervello. Secondo la ricerca, dopo 90 minuti di sudorazione costante la riduzione media del volume cerebrale è pari a quella che si registra dopo circa 14 mesi di super stress costante, o in seguito a 2 mesi e mezzo di malattia di Alzheimer. 
In pratica, la mancanza di liquidi causa una "contrazione" del cervello, che può incidere non solo sulle sue dimensioni ma anche sul suo corretto funzionamento. Lo studio ha anche dimostrato, però, che la contrazione del tessuto cerebrale è solamente temporanea, ma è risultata più evidente nei giovani vestiti in modo pesante i quali avevano sudato maggiormente. Quest’ultimi, poi, alle prese con un video-gioco hanno mostrato le stesse capacità di pianificazione e risoluzione di problemi rispetto al gruppo di ragazzi che aveva sudato di meno, ma per ottenere gli stessi risultati sono stati costretti a "spremere" molto di più le meningi come ha ben dimostrato la risonanza magnetica cerebrale. Dunque, attenzione agli effetti negativi della disidratazione sul nostro cervello: il rischio è di metterlo sotto pressione per ottenere gli stessi risultati.



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!