SALUTE CHE FARE | Testata Giornalistica on-line

Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
{
salute-che-fare-educami-home

Benvenuto su

SALUTE CHE FARE!

La salute è caratterizzata non solo dall’assenza di malattia,  ma anche da un equilibrio dinamico di benessere fisico, emotivo, sociale e intellettuale. Nutrizione e corretta educazione alimentare sono quindi basi fondamentali di questa armonia.

Progetto realizzato da MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
salute-che-fare
area-riservata-farmacie-salute-che-fare

CEFALEE

 

LE CEFALEE

Responsabile Scientifico Canale Cefalee:
Dr.ssa Sheila Leone - Specialista in Farmacologia
30/04/2015, 14:27

rischio cardiovascolare, stress, cuore, app hug me, abbraccio,



Unâapplicazione-mobile-per-abbracciare-e-sconfiggere-stress-e-malattie


 Arginare gli effetti negativi dello stress, ridurre il rischio di sviluppare un problema cardiaco, potenziare il sistema immunitario, è possibile con la Hug Me Application...



Arginare gli effetti negativi dello stress, ridurre il rischio di sviluppare un problema cardiaco, potenziare il sistema immunitario rendendolo più forte nel prevenire e combattere le infezioni. Tutto questo è possibile con la Hug Me Application, un’applicazione mobile di Stefy Bau, italo-americana con la passione per il motocross, con l’obiettivo di mettere in contatto le persone per poi farle abbracciare. 
Sempre più spesso la gente trascorre la maggior parte del proprio tempo utilizzando dispositivi tecnologici; peccato che alla fine ci si dimentica di interagire con gli altri. Hug me App ha l’obiettivo di riportare il piacere di un gesto semplice come quello di un abbraccio da uno schermo digitale tra le braccia delle persone e diffondere l’energia positiva che si crea abbracciandosi. Secondo uno studio bastano 10 secondi di abbraccio per abbassare la pressione arteriosa e i livelli degli ormoni legati allo stress come il cortisolo e, contemporaneamente, far aumentare il livello di ormoni benefici come l’ossitocina. 
«A chi non è capitato di avvertire improvvisamente la necessità di essere abbracciati, ma di non avere nessuno pronto a farlo in quel momento?», spiega Stefy Bau. «A questo serve Hug Me. L’idea mi è venuta durante un viaggio di lavoro: avevo ricevuto una bella notizia, ma ero da sola e tutti quelli che mi stavano intorno avevano la testa china sul proprio smartphone. Così, non potendo condividere la mia gioia con nessuno, ho iniziato a pensare come invertire la rotta: la tecnologia deve unire, non dividere». 
Hug Me App è disponibile in 9 lingue (inglese, italiano, francese, spagnolo, tedesco, russo, hindi, giapponese e brasiliano) ed è scaricabile gratuitamente da App Store per iPhone e iPad, da Google Play per Android e dal sito dell’applicazione <http://www.hugmeapplication.com/>. 



1
Create a website


Registrati Gratuitamente

È IMPORTANTE SAPERE CHE:

La registrazione è necessaria per accedere ai servizi esclusivi di Salute Che Fare e per ricevere BUONI SCONTO sui prodotti e consulenze nutrizionali dalla tua farmacia di zona!