{
area-riservata-farmacie-salute-che-fare
Mediasalus-www.salutechefare.it
 

SALUTE CHE FARE  

Testata Giornalistica on-line
Numero di iscrizione al Registro Stampa 12/2015
Registrata con Ordinanza del 10 Giugno 2015 dal Tribunale di Modena
 
salute-che-fare-trova-lo-specialista-più-vicinosalute-che-fare-consigli-per-tutta-la-famiglia.jpegsalute-che-fare-it-servizi-medici-farmaciesalute-che-fare-servizi-farmaciasalute-che-fare-trova-lo-specialista-più-vicino

"SALUTE CHE FARE"

 

La Testata Giornalistica al servizio della tua salute

MediaSalus Srl 

Via Che Guevara, 7/a - 41122 Modena - Tel. 059-8637125 - e-mail info@salutechefare.it - P.Iva 03535570364
 
Bilancio energetico











Per qualsiasi genere di attività il nostro organismo ha bisogno di energia che prende dal cibo, più precisamente dai macronutrienti in esso contenuti (carboidrati, proteine e grassi).
Il bilancio energetico è la differenza tra l’energia introdotta nell’organismo sotto forma di alimenti e l’energia consumata dallo stesso per svolgere tutte le attività biologiche e metaboliche in grado di mantenerlo in vita.
Se l’energia introdotta è superiore a quella consumata, l’energia in eccesso sarà depositata a livello del tessuto adiposo sotto forma di grasso, causando un aumento del peso corporeo.
Il bilancio energetico è positivo quando l’energia introdotta è superiore all’energia consumata. Se questa condizione si prolunga nel tempo, si verificherà un aumento di peso corporeo e quindi sovrappeso od obesità.
Al contrario il bilancio energetico è negativo quando l’energia introdotta è inferiore all’energia consumata. Questa persistente condizione provoca diminuzione del peso corporeo e quindi dimagrimento.

L’energia consumata è l’energia che utilizziamo per:
il metabolismo basale (circa il 60% della spesa energetica giornaliera): l’energia spesa per il mantenimento delle funzioni vitali dell’organismo
l’effetto termico del cibo (circa il 10% della spesa energetica giornaliera): l’energia necessaria per la digestione e l’assorbimento dei nutrienti
l’attività fisica: l’energia spesa per compiere movimenti e rappresenta la parte più variabile della spesa energetica giornaliera.

È utile ricordare che:
• 1 g di proteine fornisce circa 4 kcal 
• 1 g di lipidi fornisce circa 9 kcal 
• 1 g di carboidrati fornisce circa 3,75 kcal. 

Ovviamente non s’ingrassa o si dimagrisce in un giorno solo, ma se introducessimo anche poche calorie in più ogni giornata, è possibile ingrassare di qualche chilo in un anno.


Pubblicato il 12/02/2015

eyJpdCI6ImFsaW1lbnRhemlvbmUifQ==
salute-che-fare-alimentazione-bilancio-energetico-proteine-carboidrati-
stare-sani-informarsi-per-decidere-
Create a website